Chi siamo

Con la denominazione di Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini”, definita dal processo di riforma (Legge n.508/1999), l’Istituto rientra a pieno titolo fra le istituzioni AFAM di livello universitario e rilascia “Diplomi Accademici triennali e biennali di I° e II° Livello“.

L’Istituto è dotato di sei dipartimenti:

  1. Dipartimento Canto e teatro musicale comprendente i seguenti corsi: Canto, Teoria e tecnica dell’ interpretazione scenica, Collaboratore pianistico
  2. Dipartimento Strumenti a Fiato comprendente i seguenti corsi: Flauto, Oboe, Clarinetto, Fagotto, Corno, Tromba, Trombone, Eufonio, Basso Tuba, Saxofono
  3. Dipartimento Strumenti ad Arco e Corde comprendente i seguenti corsi: Arpa, Violino, Viola, Violoncello, Contrabasso, Chitarra, Mandolino.
  4. Dipartimento Pianoforte, Strumenti a tastiera ed a percussione comprendente i seguenti corsi: Pianoforte, Strumenti a percussione, Fisarmonica, Organo.
  5. Dipartimento Musica d’insieme comprendente i seguenti corsi: Musica d’ insieme per strumenti a Fiato, Musica d’ insieme per strumenti ad Arco, Musica da Camera, Formazione orchestrale, Formazione corale
  6. Dipartimento discipline teorico-pratiche analitiche e musicologiche comprendente i seguenti corsi: Teoria, ritmica e percezione musicale, Teoria dell’ armonia e analisi, Storia della Musica, Poesia per musica e drammaturgia musicale, Pratica e lettura pianistica.
Consolle organo a canne dell’Istituto Musicale di Caltanissetta (costruito dalla Ditta Fratelli Cimino)

Consolle organo a canne dell’Istituto Musicale di Caltanissetta (costruito dalla Ditta Fratelli Cimino)

Intorno ai primi anni “70, l’Amministrazione Provinciale di Caltanissetta, venendo incontro alle richieste sempre più pressanti di cultura musicale provenienti dalle diverse realtà locali decide di avviare un percorso culturale con l’istituzione di un Istituto Musicale, intitolato al musicista sicilianoV. Bellini“, attivando 5 Scuole (Violino, Violoncello, Pianoforte, Flauto, Canto, e il Corso straordinario di Chitarra) e i relativi Corsi Complementari, che dopo i primi anni di avvio, ottennero il Pareggiamento ai Conservatori di Stato con D.P.R. n 639 del 19/10/1979.

Inizia, così, per l’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” un iter sempre in continua crescita. Negli anni ottanta vengono istituite nuove scuole che regolarmente ottengono i decreti di pareggiamento.

Con la Legge 508/99 di Riforma dell’Istruzione Musicale italiana l’Istituto avvia, nel pieno rispetto di tutte le norme ministeriali via via emanate, il graduale processo di trasformazione.

Oggi si pone a pieno titolo inserito nell’ambito del Comparto AFAM (Alta formazione Artistico Musicale) del Ministero dell’Università e della ricerca e rappresenta nel territorio una Istituzione di riferimento per l’ Istruzione musicale accademica, anche per i Comuni di tutte le provincie limitrofe, sia per la sua posizione di centralità all’interno dell’isola che per la rete stradale extraurbana che facilità i collegamenti con il resto della provincia e della regione.

L’Istituto, inoltre, allo scopo di sostenere ed incrementare nel territorio l’offerta formativa musicale nelle fasce di scolarità che si collocano antecedentemente la competenza istituzionale e statutaria dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta fissata dalla L.508/99 nell’ambito accademico dell’Alta Formazione Artistica e Musicale post-secondaria, organizza sia al proprio interno che in convenzione con istituzioni pubbliche e/o private del ciclo secondario, corsi di fascia pre-accademica che si articolano in tre fondamentali livelli di competenza:

  • Livello Elementare (3 Anni);
  • Livello Intermedio (2 Anni);
  • Propedeutico (3 Anni).

L’attività Artistica e di Produzione musicale confluisce nei progetti denominati:

  • Grandi firme per la didattica“ masterclasses tenute da artisti e docenti di chiara fama operanti nei circuiti nazionali ed internazionali aperti agli allievi provenienti anche da altre istituzioni;
  • La “Stagione concertistica del Bellini”, realizzati con gli artisti delle Masterclasses
  • I “Concerti dell’Atrio”, concerti realizzati dai migliori studenti durante il periodo estivo;
  • Attività di promozione presso Istituzioni pubbliche e private e/o Associazioni.

Oltre a numerosi gruppi cameristici presso l’Istituto è presente sia un’Orchestra da camera che un’Orchestra di fiati.